Il Madrigale

 

 

 

 

 

 

 

Home

l'istituto

corsi

programmi

docenti

iscrizioni

contatti

 

Maurizio Rosa

[indietro]

   

Maurizio Rosa

Saxofono

 

Consegue il diploma in sassofono, la specializzazione in discipline musicali ad indirizzo interpretativo – compositivo in sassofono e laurea in jazz con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G.Verdi” di Torino.

Ha all’attivo numerose collaborazioni con svariate formazioni sia classiche che jazz, tra cui “Ensamble Europeo Antidogma Musica”, “Ensamble Refrain”, “Orchestra Fiati del Piemonte”, orchestra di fiati “Fiatinsieme” (con la quale ha registrato numerosi dischi), ”Orchestra d’Harmonie della Valle d’Aosta”, l’Orchestra Filarmonica di stato della Romania, “Torino Jazz Lab”, “Torino Youth Jazz Orchestra”, “Mobil Swing Big Band”, “Orchestra a Fiati del Canavese”, "French Riviera Big Band", con Furio Di Castri nel suo ottetto “Welcome” dedicato a John Coltrane e il suo “Hermetico Ensamble”. E’ direttore dell’orchestra di sassofoni “Saxmania”.

Tra gli eventi a cui ha preso parte si ricordano Roma Jazz Festival, Piacenza Jazz Festival, Open Jazz Festival, Euro Jazz Festival, Torino Jazz Festival, Valtrompia Music Art, la fiera del libro di Torino per la presentazione della biografia sulla vita di John Coltrane dal titolo “Blue Train” (editore minimum Fax). Ha collaborato con la fondazione Spinola – Banna per l’arte al progetto “Di Dei”. Ha collaborato con il maestro Goran Bregovic nel film “I giorni dell'abbandono”. Ha partecipato come sassofono solista al 75° anniversario della fondazione Avis di Torino tenutosi al Mazda Palace di Torino nel Novembre 2004, commentando e sottolineando con la sua musica la conduzione di Maria Teresa Ruta. Ha eseguito la Sequenza IXb per sassofono contralto solo di Luciano Berio presso l'Unione Culturale “Franco Antonicelli” di Torino, in occasione della serata a lui dedicata. Nel luglio 2005 per l'associazione “Melos” ha preso parte all'allestimento completo dell'operetta “La Vedova Allegra” al castello di Cortanze (AT) ed a Noli (SV). In occasione della XV edizione di “Cellomania” ha eseguito le suite di Bach per violoncello solo in una sua trascrizione per sassofono baritono e marimba bassa. Ha partecipato in qualità di musicista alla fiction “La figlia di Elisa di Rivombrosa” (Mediaset), alla fiction “Le ragazze dello swing” (RAI).

Tra gli artisti con cui ha suonato, ricordiamo: Emanuele Cisi, Furio Di Castri, Mauro Negri, Eric Vloeimans, Rita Marcotulli, Bebo Ferra, Bruno Tommaso, Giancarlo Gazzani, Mario Stantchev, Eddy Gaulein-Stef, Pietro Tonolo, Flavio Boltro, Francesco Castellani, Philippe Petrucciani, Mariannick Saint-Ceran, Franck Taschini, Paolo Porta, Massimo Mazzoni, Fernanda Costa, Ferrer Ferran, Alberto Occhiena, Dado Moroni, Alain Couffignal, Nicolas Castagnola, Ivan Bert, Gianni Denitto, Fabrizio Rat Ferrero, Claudio Nicola, Andrea Guarisio, Donato Stolfi, Andrea Di Marco, Giampaolo Casati, Chris Collins, Gianni Virone, Giuseppe Virone, Luca Biggio, Andrea Bozzetto, Lorenzo Battagion, Sergio Chiricosta, Mario Vicari, Paolo Zirilli, Michele Anellli, Danielle Di Majo, Andrea Colella, Emilio Bernè, Dick Halligan, Giancarlo Maurino, Antonio De Marco, Piero Borri, Carlo Bellotti, Luciano Saracino, Paolo Gambino, Alessandra Sassi, Lee Kyung Hee, Silvana Moyso, Edoardo Narbona, Marco Amistadi, Federica Mancini, Giorgio Fiorini, Paolo Giuliani, Stefano Vagnarelli, Mattia Cigalini, Javier Girotto, Gianluca Petrella, Marco Tamburini.

 

 

 

Sede legale Via Pastore, 35 - 10022 Carmagnola (TO) - Tel. 338 8320103 - E-mail info@ilmadrigale.it

Credits Il Madrigale (c) 2006